Ma non è Unabomber

.

Un tubo metallico lungo circa 10cm, contenente polvere pirica. Abbandonato in un cestino della spazzatura dell’area di Bosco di Mestre a fianco del Rione Pertini. Quanto basta ad un netturbino che stava provvedendo a svuotare il contenitore per allarmarsi e chiamare la polizia e gli artificieri. E quanto serve ad alimentare una voce che la Squadra Mobile di Venezia tende a smontare subito: Unabomber non c’entra niente, non era un vigliacco attentato ma un incauto abbandono di materiale pirico che comunque, a detta degli inquirenti, non sarebbe nemmeno esploso con quella miccia rudimentale che lo completava. Il luogo del ritrovamento è a ridosso di un popoloso quartiere ed è un’area frequentata da appassionati di jogging e da compagnie di ragazzi. Dell’anonimo dinamitardo del Nordest non si hanno invece più notizie dalla sua ultima ”impresa” nel 2006. Ai danni di un giovane mestrino che passeggiava per la diga di Porto S.Margherita di Caorle. E la cui famiglia ha rivissuto stamane l’incubo di rileggere anche solo i titoli su un giornale e che chiede, come unico commento, che non si riapra il circo mediatico su una vicenda che vogliono solo dimenticare.

Tags: ,

Messaggi elettorali

Questi i regolamenti per i messaggi elettorali a pagamento:

Elezioni Regionali

Referendum

TELEPADOVA

Telepadova Spa
Via Venezuela, 15/a
35127 Padova PD

REA 134469 Camera di Commercio di Padova

Cap. Soc. 220.000,00€ i.v.

P.Iva 00775260284

TG7 NORD EST

TG7 Nord Est
Iscrizione n. 2064 del 01-02-2007
Registro Stampa Tribunale di Padova

Tel. +39.049-7622290
Fax +39.049-8704905

Email redazione@telepadova.tv

7 GOLD COMMUNICATION

7 Gold Communication srl
Via Venezuela, 15/a
35127 Padova PD
Tel. +39.049-8701142
Fax +39.049-761586
info@7goldcom.it

P.Iva 04435360286