Lo scoppio a Schiucaz

.

Oggi alle 14.50 una detonazione ha fatto esplodere mezzo quintale di esplosivo per allegerire la Frana di Schiucaz, il comune bellunese evacuato ormai da un mese per il pericolo di crollo di un fronte della montagna. Come vediamo in queste immagini dall’alto. Esplosivo fatto brillare dai tecnici della Regione e di veneto Strade che avevano posizionato i detonatori sui due versanti della frana, facendo scendere circa 600 metricubi per versante, come da previsioni. Il fronte di frana in complesso è di 6.000 metri cubi. Ci sarà quindi bisogno ora di altre altre detonazioni per far crollare la parte più alta che è alberata. L’eplosione non ha minimamente intaccato le abitazioni che sono salve. Per gli abitanti del paese, 17 persone, continua però l’odissea. Hanno dovuto lasciare le loro case all’improvviso e potranno tornare solo quando la situazione sarà di nuovo sicura.

Messaggi elettorali

Questi i regolamenti per i messaggi elettorali a pagamento:

Elezioni Regionali

Referendum

TELEPADOVA

Telepadova Spa
Via Venezuela, 15/a
35127 Padova PD

REA 134469 Camera di Commercio di Padova

Cap. Soc. 220.000,00€ i.v.

P.Iva 00775260284

TG7 NORD EST

TG7 Nord Est
Iscrizione n. 2064 del 01-02-2007
Registro Stampa Tribunale di Padova

Tel. +39.049-7622290
Fax +39.049-8704905

Email redazione@telepadova.tv

7 GOLD COMMUNICATION

7 Gold Communication srl
Via Venezuela, 15/a
35127 Padova PD
Tel. +39.049-8701142
Fax +39.049-761586
info@7goldcom.it

P.Iva 04435360286